You are here

Terza edizione dell'Open Data day a Cagliari, 21 Febbraio 2015

A Cagliari, il 21 febbraio, presso la MEM - Mediateca del Mediterraneo, in via Mameli 164, si terrà il III Cagliari Open Data Day, con il patrocinio della Presidenza della Regione della Sardegna e del Comune di Cagliari

Per il programma e maggiori informazioni consultate il sito del Open Data day 2015 di Cagliari. La partecipazione è libera e gratuita, ma è consigliata la registrazione.

Partecipazione alla vita pubblica, verifica dell'operato di chi governa, tesoro per le start up, occasione per raccontare nuove storie con i dati e tanto altro. Gli open data sono una realtà: come renderli semplici, accessibili e realmente a servizio della cittadinanza e delle imprese della Sardegna? Se lo chiede l'edizione del 2015 del Cagliari Open Data Day, l'iniziativa in contemporanea mondiale giunta al terzo anno, che è in programma dalle 9,30 alle 13,30 di sabato 21 febbraio alla MEM - Mediateca del Mediterraneo, in via Mameli 164. L'evento è organizzato dal Circolo dei Giuristi Telematici con la collaborazione di Sardinia Open Data.

Con una manifestazione libera, gratuita e priva di colori politici, Cagliari torna protagonista in tema di riuso e trasparenza, proponendosi come una delle oltre 135 località del pianeta che mette insieme persone e idee per la promozione della cultura dei dati aperti (open data), cioè liberamente accessibili a tutti, senza restrizioni di copyright o altre forme di controllo che ne limitino la riproduzione - a beneficio di cittadini, pubbliche amministrazioni e imprese.

L'edizione 2015 apre un ventaglio di interventi utili per spaziare sulle realtà locali, fare bilanci e puntare l'occhio sul futuro. “Il domani per i dati aperti richiede maggiore rigore dalle pubbliche amministrazioni ma anche dalla cittadinanza in tema di valore condiviso e di tutela della privacy - dichiara Giovanni Battista Gallus, presidente del Circolo dei Giuristi Telematici – L'azione civica svolta in questi anni deve portare nuova concretezza nelle scelte del pubblico e fornire gli strumenti per rendere più facile l'analisi e metterla alla portata di tutti e non solo dei cosiddetti nativi digitali. Avere la presenza del Comune di Cagliari, della Regione e del Centro Nexa tra gli ospiti della terza edizione getta le basi per un confronto a più livelli”. Tra le tematiche di sabato 21 febbraio lo stato dell'arte delle esperienze di differenti realtà, il fare impresa con gli open data, la delicata questione della privacy nella gestione dei dati aperti e le migliori pratiche da “copiare”.

Womens Footwear Online

Topic: